Come da convocazione alle ore 12 il MIUR ha fornito informativa sull’integrazione del FUN del 2016-17.  Come promesso sin dallo storico incontro del 25/05/2017, esperiti i vari passaggi, con decreto congiunto MIUR-MEF  i promessi 10 milioni derivanti dalle economie della L.107/15, sono stati spostati nel FUN ed andranno ad integrare le risorse già stanziate, pari a 207.322.855,01 lordo Stato. I 10 milioni, sempre lordo stato, sono destinati alla retribuzione di risultato già di 14 milioni.  Il totale, quindi, lordo dipendente, per la retribuzione di risultato ammonta a 18.085.908,08 euro.  Accreditati i fondi gli UU.SS.RR. dovranno integrare, qualora già firmati,  i CC.II.RR.

L’Amministrazione ha, inoltre, comunicato che per l’a.s. 17/18 anche la famosa RIA,  ormai in via di estinzione, sarà accreditata agli UU.SS.RR.

Anche se oggetto di contrattazione all’atto del rinnovo del CCNL, DIRIGENTISCUOLA  ha evidenziato la necessità, chiedendo che la proposta  sia sostenuta oltre che dalle OO.SS. anche dall’Amministrazione, che si passi dal FUN al FUA, ovvero al fondo unico dell’Amministrazione valevole, quindi, per tutto il personale, ponendo così fine ad un altro discrimine tra dirigenti scolastici e altri dipendenti. La proposta è stata inserita nella piattaforma della DIRIGENTISCUOLA.

Alle ore 18 il secondo incontro della giornata sulla valutazione e, ci si augura, anche sulla spinosa questione delle commissioni degli esami di stato.

Alleghiamo la nota MIUR e la tabella del riparto per regione