Con nota n.688 del 05.05.2021 avente ad oggetto Denuncia di infortunio per il personale scolastico positivo al Covid-19 – Copertura assicurativa per studenti e insegnanti per infortuni accaduti durante la didattica a distanza (DAD) o la didattica digitale integrata (DDI) per la parte non in presenza – Chiarimenti Inail, il Ministero ha reso noti i chiarimenti forniti dall’INAIL di interesse delle Istituzioni scolastiche, concernenti due punti fondamentali:

  1. gli obblighi di denuncia cui sono tenuti i dirigenti scolastici in ipotesi di contagio da COVID-19 del personale scolastico
  2. la copertura assicurativa di studenti ed insegnanti in ipotesi di infortunio accaduto durante la didattica a distanza (DAD) o la didattica digitale integrata (DDI) per la parte non in presenza.

 

Nella nota si evincono chiarimenti in merito alla responsabilità del datore di lavoro, alle attività lavorative ad elevato rischio di contagio (criterio della presunzione semplice), all’obbligo di denuncia ed agli infortuni durante la didattica a distanza.

In allegato la nota ministeriale.