A seguito della lettera di richiesta di precisazioni sul D.lgvo 97/16 che il Segretario generale DIRIGENTISCUOLA, prof. Attilio Fratta, ha fatto recapitare al Ministero della Funzione Pubblica ed a quello della Pubblica Istruzione, ottenendo appuntamento per giovedì 22 mattina e pomeriggio, il Ministero ha tentato di spostare gli incontri a dopo le feste.

Le vibrate proteste del nostro Segretario generale, che ha ribadito che gli incontri non si impongono ma si concordano, hanno costretto i nostri signori governanti a confermare gli appuntamenti nella medesima giornata di domani giovedì 22 dicembre come segue:
ore 10:00 – incontro di conoscenza proposto dal Ministro Fedeli. Una Delegazione DIRIGENTISCUOLA ascolterà attentamente il Ministro e ribadirà la preoccupazione per il crescente disagio dei Dirigenti scolastici, nell’approssimarsi dell’entrata in vigore del D. Lgs 97/16, correttivo del D. Lgs 33/13, in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. Di seguito consegnerà la Piattaforma rivendicativa approvata dal Consiglio nazionale ed anche le firme alla lettera-appello nota-denuncia della gravissima situazione;
ore 12:00 – informativa formazione dirigenti secondo la bozza della Direttiva Generale del Ministero inviata alle UU.SS.RR.;
ore 15.30 incontro con il Ministro Madia cui la nostra Delegazione consegnerà la Piattaforma rivendicativa approvata dal Consiglio nazionale ed anche le firme alla lettera-appello nota-denuncia della gravissima situazione. ( “Repetita iuvant” ).

Intanto si fa presente che si è ancora in tempo, fino a domani alle ore 12:30, a firmare la lettera-appello nota-denuncia della gravissima situazione con un semplice clic su Google form.
Bastano 30 secondi!!!
Ricordiamoci che Dirigentiscuola è ormai presente in ogni contrattazione nazionale e regionale.