L’allucinante caso del Regina Margherita di Torino. Le OO.SS. minacciano lo sciopero se i procedimenti disciplinari, avviati nei confronti di due docenti INTOCCABILI, non vengono archiviati e l’amministrazione  chiede, ma si rifiuta di emanare ordine di servizio, alla Dirigente Scolastica di archiviare i procedimenti autorizzando perfino un’assemblea nell’istituto, senza alcuna richiesta formale alla Dirigente e senza autorizzazione.

Durissima la reazione della DIRIGENTISCUOLA che ha inviato una lettera-denuncia al D.G. Manca  e diramato un comunicato stampa.

“La categoria deve reagire – scrive il segretario Fratta –  Quello che è successo a Torino, e non è un caso isolato in Piemonte, non può più essere tollerato. Se necessario scenderemo anche noi in piazza “.