Finalmente, dopo un’estenuante attesa, con nota prot. 24497 del 04.08.2021, le OO.SS. sono state convocate per una riunione in videoconferenza venerdì 6 agosto p.v. alle ore 12.00 per l’informativa relativa all’assunzione dei Dirigenti Scolastici per l’a.s. 2021/2022 e alla distribuzione dei posti per regione.

     Ancora una volta, chiederemo conto delle 34 sedi congelate per contenzioso (o meglio, congelate per eventuali contenziosi – che non si sa se, come e quando si dovranno affrontare – ma che, nel frattempo, sono state tolte dalla disponibilità per le nuove immissioni, pur se già autorizzate) e delle sedi neodimensionate ai sensi del comma 978, articolo 1 della legge n. 178/2020, sulle quali DIRIGENTISCUOLA ha già espresso la propria posizione, contestando duramente la disapplicazione di una chiara disposizione normativa.

     Restiamo in attesa di risposte da parte dell’amministrazione, sperando di non essere costretti a richiedere formalmente un confronto che, inevitabilmente, allungherebbe i tempi e farebbe slittare ulteriormente il conferimento degli incarichi. Ricordiamo che i neo ds, a partire dal 1 settembre, dovranno prendere servizio  in una sede che per alcuni di loro sarà molto lontana da casa, e, ad oggi, ancora non hanno ancora la minima idea di quanti posti saranno resi disponibili per le immissioni in ruolo e di quali saranno le loro sorti. Noi ci batteremo per ottenere fino all’ultima sede disponibile, perché il motto “una scuola, un dirigente” non resti solo una chiacchiera al vento.