In allegato i due provvedimenti. Avverso il provvedimento è ammesso ricorso al Capo dello Stato, entro 120 giorni, o al TAR entro 60, per i soli  vizi di di legittimità.

Coloro che,  pur  avendo presentato domanda, non fossero inclusi nell’elenco allegato,  possono segnalarlo, con apposito reclamo, alla Direzione  Direzione Generale del personale, inviando copia, per conoscenza, al D.G. dell’U.S.R. nella cui graduatoria sono inseriti, allegando copia dell’istanza e la prova di trasmissione. Ai presenti all’incontro del 5/09/2015, a Torre del Greco, avevamo, infatti, consigliato di inviare l’istanza, oltre che via mail, come richiesto e disposto, anche a mezzo raccomandata o via pec.

E’ possibile richiedere copia del modello di reclamo scrivendo a  ricorsidirigenti@libero.it

Nell’ipotesi in cui, nonostante il reclamo, non venissero inseriti nell’elenco, occorrerà, gioco forza, ricorre al Giudice entro i termini previsti.

I legali della DIRIGENTISCUOLA  sono a disposizione dei soci. Gli interessati possono contattare l’Associazione all’indirizzo info@dirigentiscuola.org

Seguirà nei prossimi giorni la ripartizione tra le regioni che hanno cominicato la disponibilità dei posti .