Dirigentiscuola scrive al neo Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca invitandolo a ripristinare urgentemente i tavoli della semplificazione e della sicurezza rivelatisi una autentica presa in giro. L’Amministrazione si era impegnata a comunicare l’elenco delle molestie burocratiche da eliminare entro il mese di Settembre 2017. A distanza di circa nove mese, nonostante reiterati solleciti, l’Amministrazione non ha onorato l’impegno assunto al tavolo. Addirittura le molestie burocratiche sono aumentate e Dirigentiscuola è stata costretta a reagire con determinazione.

Nell’augurare buon lavoro al ministro Bussetti, Dirigentiscuola auspica una riapertura urgente dei tavoli per eliminare le molestie burocratiche e affrontare l’emergenza della sicurezza degli edifici scolastici.