Si è tenuto in data  15/6/21 l’incontro/convocazione presso l’USR del Molise. Presente, per DIRIGENTISCUOLA, la dr.ssa Annamaria Pelle, Presidente della struttura regionale Molise. Ha condotto l’incontro il dott. Fabio Calandrella.
Il primo punto affrontato riguarda le sedi che per il Molise restano 52 come negli anni precedenti, nonostante il calo demografico che registra circa 1000 iscrizioni in meno già da qualche anno. Tali istituzioni scolastiche sono state classificate in fasce tenendo conto della vecchia normativa non essendo pervenute note esplicative dal MI per cui sono state assegnate il 60% in fascia media e solo tre in ultima fascia, ovvero le scuole istituite nell’ultimo dimensionamento  che risultano a rischio per il prossimo anno per carenza di alunni.
Destinate alla mobilità dei dirigenti scolastici ci sono solo 5 sedi di cui una a Isernia, una a Termoli, tre a Campobasso di cui 2 al centro e una in provincia. Da tali dati si evince che per la mobilità esterna  è a disposizione una sola sede che resta accessibile secondo i criteri adottati lo scorso anno afferenti la legge 104, che deve essere o personale, o riguardare un congiunto che abbisogna di assistenza residente in Molise o regione viciniora; con pari punteggio, fra le domande che perverranno, si terrà conto dell’anzianità di servizio.
Intervenuta anche la dott.ssa Sabatini a conferma di quanto proposto da Calandrella.