Si è svolto il 3 agosto 2021 l’incontro tra la Direzione Scolastica Regionale del Lazio e le OO.SS. rappresentative della dirigenza scolastica per la sottoscrizione del CIR 2017/18. Per l’amministrazione erano presenti il DG Pinneri e la Dott.ssa Ciangola che hanno illustrato la bozza di contratto, con alcune modifiche rispetto a quella presentata lo scorso 23 luglio.

    Nella nuova ipotesi è possibile garantire ai dirigenti scolastici in servizio nel Lazio nell’a.s. 2017/18 il mantenimento delle retribuzioni di parte variabile del CIR 16/17, vincolate a quanto previsto dall’art. 3 c. 230 bis DL 34/2020.

   Come DIRIGENTISCUOLA abbiamo chiesto, insieme alle altre OO.SS., di evitare l’eventualità della restituzione degli importi già percepiti dai DS in servizio nel Lazio nell’anno di riferimento, garantendo una retribuzione di risultato molto vicina a quella dell’anno precedente, nonché il pagamento delle reggenze.

   Finalmente, dopo un lungo periodo di vacanza contrattuale, abbiamo sottoscritto il CIR per l’a.s. 2017/18 per i Dirigenti Scolastici del Lazio. Il DG Dott. Pinneri ci ha assicurato che in tempi brevissimi il contratto sarà inviato all’UCB per i controlli e, subito dopo, alle Ragionerie Provinciali per la successiva liquidazione degli emolumenti.

    Dopo la pausa estiva, si passerà all’esame e alla sottoscrizione del CIR per l’a.s. 2018/19.