In data 21/05/2021, sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 – 4° Serie Speciale – concorsi ed Esami,  è stato pubblicato il decreto contenente le  procedure selettive dei dirigenti  da destinare all’estero.

Possono partecipare i dirigenti scolastici con almeno 3 anni di effettivo servizio maturato nel ruolo di appartenenza, dopo il periodo di prova.  Non si valuta l’anno in corso.

Le aree linguistiche della selezione sono:  francese, spagnolo e tedesco. La destinazione all’estero, in caso di superamento delle prove, decorrerà dall’a.s. 2021/22. I dirigenti possono partecipare alla selezione indicando più aree linguistiche.

La selezione avverrà per titoli a cui farà seguito in colloquio telematico per l’accertamento linguistico.

La presentazione della domanda si deve effettuare esclusivamente per via telematica attraverso il sistema POLIS “Istanze on-line” a partire dalle h. 9.00 del 1° giugno 2021 e fino alle ore 23,59 del 21 giugno 2021.

 

Per la partecipazione, oltre agli anni di servizio, sono richiesti i seguenti requisiti culturali:

 

  • Conoscenza della lingua straniera con certificazione di livello almeno B2 del Quadro Comune di Riferimento Europeo ( QCER);
  • Partecipazione ad attività formativa per almeno 25 ore organizzata da soggetti accreditati al MI ai sensi della 170 del 21/3/2016, su tematiche relative all’intercultura o all’internalizzazione.

 

Non saranno destinati all’estero dirigenti che non possono garantire la permanenza per n. 6 anni a partire dall’a.s. 2021/22

 

Si allega decreto