Sono pervenute anche critiche e accuse che hanno indotto il Segretario Generale di DIRIGENTISCUOLA, Attilio Fratta, a chiedere al Segretario Generale della Confedir, Stefano Biasioli, dopo la pubblicazione su Orizzontescuola di un comunicato inerente  una diffida, priva di ogni fondamento,  da parte della Confedir, di chiedere alla redazione di Orizzontescuola, una rettifica e a diffidare chi ha usato e usa il logo della CONFEDIR in modo improprio o strumentale o per fini propagandistici.

“In attesa della rettifica e della diffida della Confedir– precisa Attilio Fratta, Segretario Generale di DIRIGENTISCUOLA – , che ci riserviamo di pubblicare, credo sia opportuno, onde evitare ulteriori equivoci e fraintendimenti, fare alcune precisazioni delle quali avrei fatto volentieri a meno se non fossi stato interloquito e criticato  anche in via indiretta per colpe che non ho e non abbiamo.

1- DIRIGENTISCUOLA non è la CONFEDIR e non va confusa con la stessa. DIRIGENTISCUOLA, al pari di altre sigle, è una O.S. aderente alla CONFEDIR ma non è la CONFEDIR.

2-    In quanto aderente alla CONFEDIR il segretario generale di DIRIGENTISCUOLA è anche Segretario Generale aggiunto della CONFEDIR per quanto concerne l’AREA V, ossia la dirigenza scolastica. Come tale è delegato a tutelare e a rappresentare, solo ed esclusivamente i dirigenti scolastici.

3-   I comunicati della DIRIGENTISCUOLA e ogni intervento sono pubblicati come DIRIGENTISCUOLA, oppure come DIRIGENTISCUOLA aderente alla CONFEDIR. Tutti i comunicati messi in rete con altri acronimi non sono e non appartengono a DIRIGENTISCUOLA.

4-    La confusione, non certamente casuale ma “causata”,  è da attribuire ai comunicati apparsi su Orizzontescuola e altri siti,  a nome e per conto di “ANIEF-CONFEDIR-CISAL”.

5-      Premesso che la CISAL è un’altra confederazione; che una stessa O.S non può aderire a due confederazioni; che l’ANIEF non è aderente alla CONFEDIR,  bensì alla CISAL, l’uso dell’acronimo CONFEDIR, da parte dell’ANIEF,  è un autentico abuso e sarà oggetto di diffida da parte del Segretario Generale della CONFEDIR.

6-      DIRIGENTISCUOLA, comunque, non può essere responsabile degli abusi e dei falsi certamente strumentali di altri soggetti o personaggi.  Può solo denunciarne gli autori … (quando non sono anonimi) come è stato fatto.

DIRIGENTISCUOLA è  l’unica O.S. che tutela solo ed esclusivamente i dirigenti scolastici, che è rappresentata da persone coerenti e rispettose delle regole statutari, che non tutela interessi contrapposti e che non specula sulle disgrazie altrui.

Invito, quindi, i nostri lettori, prima di reagire o criticare, a verificare l’autenticità dei comunicati, delle false  e strumentali comunicazioni e di stare tranquilli perché DIRIGENTISCUOLA è nata per tutelare esclusivamente la DIRIGENZA SCOLASTICA e salvaguardare e recuperare la dignità dei dirigenti scolastici a lungo calpestata e sfruttata da quanti hanno tutelato ben altri interessi, non è nata per entrare nel sistema e adeguarsi,  bensì per modificarlo radicalmente.   Non c’era alcun bisogno di fondare un’altra associazione se così non fosse!”