In data 14 maggio 2021 il Ministro ha firmato il D.M. 157 con il quale si abroga di fatto l’art. 1, c. 978 e 979, della legge di Bilancio n. 178/2020, annunciando a chiare lettere che non intende mettere a disposizione per la mobilità regionale e interregionale e per le nuove assunzioni le 370 sedi di cui all’allegata tabella dell’organico DS.

DIRIGENTISCUOLA, che sin dal primo momento non ha accettato passivamente la posizione del Ministero, chiedendo perfino il confronto in sede di informativa, per mezzo dei propri legali ha trasmesso al Ministro formale diffida chiedendo la revoca del provvedimento.

Prevedendo una fumata nera e, quindi, la necessità di procedere alla già annunciata tutela nelle sedi giurisdizionali preposte, gli interessati (verosimilmente tutti i dirigenti scolastici oltre ai futuri DS) possono aderire al ricorso attraverso la compilazione del seguente modulo:

 

PREADESIONE RICORSO ORGANICI DIRIGENTI SCOLASTICI

 

La partecipazione al ricorso è gratuita ed aperta ai soci DIRIGENTISCUOLA. I non soci possono aderire previa iscrizione all’associazione, scaricando la modulistica dall’apposita sezione del nostro sito.