È stata trasmessa dall’ARAN alle Confederazioni convocazione per la prosecuzione del negoziato inerente il Contratto collettivo nazionale quadro per la definizione dei comparti e delle aree per il periodo contrattuale 2019-2021.

L’incontro si terrà in modalità online il 25 marzo 2021, alle ore 11:00.

Come annunciato, la macchina relativa alla riapertura dei tavoli contrattuali si è messa in moto.

Già il Ministro Bianchi, nel corso dell’incontro tenutosi con le OO.SS. il 24 febbraio u.s., aveva annunciato di aver contattato il Ministro per la Pubblica Amministrazione per l’emanazione dell’atto di indirizzo, prodromico alla riapertura dei tavoli contrattuali.  La conferma del Ministro Brunetta non si è fatta attendere e, in occasione dell’incontro del 12 marzo scorso con le Confederazioni, è stato chiaramente manifestato l’intento di dare avvio alla contrattazione, ponendo la conditio sine qua non della previa revisione del CCNQ per la definizione dei Comparti e delle Aree 2019-2021.

Abbiamo già ricordato che, sulla questione relativa alla ripresa del negoziato per la revisione del CCNQ, si era già svolto un incontro il 26 gennaio, con l’impegno del Presidente Naddeo di riconvocare nuovamente le parti entro le successive due settimane. Di settimane ne sono passate un po’ di più, ma, per fortuna, i neo Ministri hanno tenuto fede agli intenti manifestati ed agli impegni presi.

DIRIGENTISCUOLA, sempre in prima linea nel chiedere il rinnovo del contratto, porterà avanti con fermezza le modifiche necessarie a tutela della categoria, come già enucleato nella piattaforma contrattuale presentata in occasione della disdetta del vigente contratto trasmessa sin dal 7.08.2019